Cos’è il russare

Il russare, conosciuto tra i medici come roncopatia, è un disturbo del sonno fastidioso e molto diffuso tra le persone. Il russare compromette la qualità del sonno con ripercussioni sullo stato psicologico e fisico della persona che ne soffre e di chiunque le stia intorno durante le ore di riposo. 


Come Si Manifesta il russare

Il russare si manifesta attraverso la produzione di rumore proveniente dal naso e dalla bocca durante le ore di sonno. La sofferenza causare dal russare può portare all'insonnia, indotta anche per il timore di addormentarsi e di produrre questi fastidiosi rumori.


Quali Sono i Sintomi del russare

Tra i sintomi del russare vi sono l'emissione di rumori dal naso e dalla bocca, l'insonnia e le sue conseguenze come il malessere generale, la sonnolenza diurna, la poca concentrazione e la cefalea continua e durante tutta la giornata.


Quali Sono i Rimedi al russare

A seconda della tipologia di roncopatia della quale si soffre, esistono dei rimedi specifici. Tra questi vi sono i cerotti nasali, molto efficaci anche per respirare meglio, e gli spray a base di ingredienti naturali.


Come Prevenire il russare

Per prevenire il russare bisogna evitare di adottare abitudini malsane che potrebbero peggiorare il disturbo. Da evitare sono il fumo, gli alcolici e il dormire sulla schiena. Tra le corrette soluzioni da adottare vi sono l'alimentazione regolare e bilanciata, che favorisca pasti leggeri specialmente durante l'ora di cena, e la regolazione del proprio peso corporeo.


Quando Rivolgersi al Medico

Bisognerebbe contattare il medico nel caso in cui il russare non fosse un disturbo momentaneo, ma si prolungasse nel tempo, se fossero presenti apnee notturne e un ronfo molto acuto.