Cosa sono i pidocchi

Per pidocchi si intendono dei piccoli insetti, difficili da rintracciare a occhio nudo, privi di ali, che possono aggrapparsi ai capelli e stabilizzarsi lungo il cuoio capelluto, molto diffusi tra i bambini in età scolare. 

Come Si Manifestano i pidocchi

Il loro colore è tra il grigio e il marrone e sono lunghi circa 2,5 millimetri. Sono dei parassiti in grado di vivere tra i capelli grazie al sangue ottenuto dal morso sul cuoio capelluto della persona che attaccano. Non sono pericolosi, ma è bene impedire la loro diffusione che causa non poco fastidio. I pidocchi femmina depongono le uova tra i capelli dell’ospite, per questo si moltiplano molto rapidamente. Le uova sono molto simili alla forfora, di colore giallo, marrone chiaro o scuro e sono ancora meno visibili dei pidocchi.

Quali Sono i Sintomi dei pidocchi

Tra i sintomi più diffusi dei pidocchi vi sono:

  • Prurito alla testa in quanto i morsi dei pidocchi danno luogo a irritazioni;
  • Eruzione cutanea sul retro del collo.

Quest'ultimo sintomo è provocato da una reazione allergica scaturita dal morso dei pidocchi e anche dai loro escrementi.

Quali Sono i Rimedi ai pidocchi

I pidocchi e le uova andrebbero per la maggior parte rimossi manualmente con l'ausilio di pettine dai denti molto stretti e di una lente di ingradimento, reperibili in farmacia per il problema specifico. Inoltre è consigliato l'utilizzo di shampoo e gel antiparassitari.

Come Prevenire i pidocchi

Per prevenire i pidocchi, è molto importante non condividere indumenti come cappelli e sciarpe, e pettini con i bambini che hanno riscontrato la presenza di pediculosi. Inoltre, è bene lavare gli indumenti e le lenzuola utilizzati dai bambini di frequente e ad alte temperature. Il cuoio capelluto va lavato e controllato puntualmente e vanno utilizzate delle lozioni preventive nel caso di accertata diffusione dei pidocchi a scuola. Si consiglia infine di mantenere legati i capelli dei bambini che li portano lunghi.

Quando Rivolgersi al Medico

Con i dovuti accorgimenti, non è difficile sia prevenire che liberarsi dei pidocchi. Tuttavia, può rivelarsi essenziale contattare il medico nel caso in cui i soggetti colpiti abbiano sviluppato una reazione allergica e una reazione cutanea dovuta ai morsi e agli escrementi dei pidocchi.