Cos’è la digestione lenta e difficile

Per digestione lenta e difficile si intende un disturbo legato soprattutto al consumo di alimenti pesanti e ricchi di grassi. A volte, però, una cattiva digestione può essere il sintomo di una malattia a carico dell'apparato gastroenterico.

Come Si Manifesta la digestione lenta e difficile

La digestione lenta e difficile si manifesta con un senso di pesantezza che sopraggiunge all'altezza dello stomaco, a seguito di un pasto particolarmente pesante. Può essere accompagnato da mal di pancia e da scariche di diarrea, come anche da nausea e vomito.


Quali Sono i Sintomi della digestione lenta e difficile

Tra i sintomi della digestione lenta e difficile compaiono

  • mal di stomaco;
  • nausea e vomito;
  • gonfiore;
  • crampi addominali;
  • diarrea;
  • costipazione;
  • feci maleodoranti e feci molli.


Quali Sono i Rimedi alla digestione lenta e difficile

Esistono rimedi validi per contrastare la digestione lenta e difficile: tra questi vi sono gli integratori intestinali digestivi, che favoriscono la regolarizzazione del transito intestinale e la digestione. 

Come Prevenire la digestione lenta e difficile

Per prevenire la digestione lenta e difficile bisogna sicuramente seguire un regime alimentare equilibrato, favorendo pasti leggeri ma frequenti; inoltre bisogna masticare lentamente i cibi e con cura; da evitare sono gli alcolici, che rallentano il processo di digestione, il fumo, che favorisce la produzione di acido nello stomaco, e la sedentarietà, specialmente dopo aver mangiato, in quanto ostacola il processo di digestione.


Quando Rivolgersi al Medico

Bisogna rivolgersi al medico se i problemi legati alla digestione lenta e difficile si protraggono per lungo tempoSe si soffre di continui problemi di digestione e che non si risolvono spontaneamente mettendo in atto dei cambiamenti nello stile di vita e nella dieta è bene rivolgersi al medico che potrà indagare con appositi esami e capire se la digestione lenta sia o meno il sintomo di una patologia gastroenterica.