Cosa sono i capelli grassi

I capelli grassi sono chiamati così per via di un'eccessiva produzione di sebo del cuoio capelluto. Si tratta di un inestetismo dato dal disequilibrio tra le ghiandole sebacee e quelle sudoripare, che ha radici nei geni, nei trattamenti aggressivi o nelle condizioni atmosferiche avverse.


Come Si Manifestano i capelli grassi

I capelli grassi appaiono visibilmente unti, piatti, scuri e tendenti alla caduta per via dei batteri contenuti nel sebo eccessivo. Emanano inoltre cattivo odore.


Quali Sono i Sintomi dei capelli grassi

Le principali caratteristiche dei capelli grassi sono:

  • senso di unto e di appiccicoso percepito alla vista e al tatto;
  • cattivo odore
  • sporcizia già nelle ore o nei giorni successivi allo shampoo
  • capelli piatti
  • irritazioni alla cute
  • forfora grassa


Quali Sono i Rimedi ai capelli grassi

Per curare i capelli grassi è necessario utilizzare uno shampoo specifico, molto delicato, per lavaggi frequenti. In caso di irritazioni e di forfora, è opportuno associare un altro prodotto per ridurre le infiammazioni e per prevenire le desquamazioni del cuoio capelluto.


Come Prevenire i capelli grassi

Per prevenire i capelli grassi bisogna evitare di utilizzare prodotti come balsami, creme e lozioni per lo styling, specialmente lungo la zona delle radici. Anche il calore è sconsigliato, sia quello di phon, piastre e arricciacapelli, che quello provocato dai cappelli: il calore, infatti, irrita il cuoio capelluto e aumenta la produzione di sebo.


Quando Rivolgersi al Medico

Bisognerebbe rivolgersi al medico nel caso in cui non si riscontrassero miglioramenti con l'utilizzo di prodotti specifici. I capelli grassi, ad esempio, potrebbero essere provocati dai cambiamenti stagionali, dallo stress o da una dieta poco sana: lo specialista dovrà eseguire tutti gli accertamenti, per risalire alla causa dell'inestetismo, dopo di che prescriverà la cura opportuna.