Cos’è l'acne

L’acne è una malattia della pelle che può colpire principalmente i giovani. Ciò può essere causato da alcuni cambiamenti ormonali, che si verificano durante la fase della crescita e dei quali i giovani possono risentire, da un’eccessiva produzione di sebo e dell’accumulo di batteri sulla pelle. Alcune donne possono soffrire di acne a causa della fluttuazione dei livelli ormonali nel periodo delle mestruazioni.

Come Si Manifesta l'acne

L'acne ha manifestazioni lievi e occasionali, moderate oppure gravi. Esistono tre diversi gradi della patologia:

●    Acne lieve: è caratterizzato dalla formazione di pochi brufoli e sporadici.
●    Acne moderata: segnato soprattutto dalle papule infiammatorie.
●    Acne grave: si presenta con noduli e cisti. 

Quali Sono i Sintomi dell'acne

L’acne può manifestarsi su una o più parti del corpo, in particolare sul viso, sul torace, sul collo, sulle braccia, sulle spalle e sulla schiena. Tra i sintomi dell’acne vi sono i punti neri, cioè l’ostruzione dei pori, i brufoli, i punti bianchi e infine alcune piccole lesioni, come le cisti piene di pus e di liquido.

Quali Sono i Rimedi all'acne

L’acne deve essere trattata attraverso prescrizioni mediche, stabilite dal dermatologo in base al grado della patologia.

Tra i rimedi più utilizzati per curare l’acne vi sono il Perossido di Benzoile, che ha funzione anti-infiammatoria e antisettica, e aiuta a ridurre il numero di batteri, di punti bianchi e di punti neri presenti sulla superficie della pelle; l’Acido Azelaico, una sostanza più leggera, utilizzata in alternativa al Perossido di Benzoile, nel caso in cui gli effetti collaterali di quest’ultimo fossero particolarmente irritanti o dolorosi; la pulizia del viso e in particolare gli scrub, che, grazie alle loro proprietà esfolianti, eliminano le cellule morte che si trovano sulla superficie della pelle.

Molto importante è anche proteggere la pelle dal sole, per evitare l’insorgenza dell’acne nei soggetti predisposti e per prevenire le cicatrici. I medici consigliano a tal proposito delle creme solari specifiche al tipo di pelle. Per i pazienti affetti da acne grave è consigliato invece utilizzare un antibiotico per via locale, che deve essere prescritto dal dermatologo in base agli specifici sintomi.

Come Prevenire l'acne

Per prevenire l’acne bisogna effettuare una corretta pulizia del viso e del corpo con l’ausilio di prodotti in grado di purificare la pelle delicatamente. Molto importante è selezionare prodotti non comedogeni e non acnegenici sia per la cura della pelle che per il make up. Nel caso dei pazienti sportivi, è necessario lavare la pelle in maniera approfondita dopo ogni allenamento, per evitare che il sudore ostruisca i pori e peggiori l’acne.

Anche seguire una dieta bilanciata può aiutare la prevenzione dell’acne: vanno assunte molte vitamine ed evitati cibi grassi, fritti o poco salutari; bisognerebbe infine bere almeno due litri d’acqua al giorno per garantire la corretta idratazione alla pelle.

Quando Rivolgersi al Medico

È necessario rivolgersi al medico nel caso in cui l’acne non migliorasse nonostante i trattamenti topici in corso. A quel punto il dermatologo consiglierà una terapia a base di farmaci con prescrizione medica.